Lemon Curd

25.06.2019

Dai limoni più succosi nasce la crema più dolce. Non ci credete? Provate il lemon curd: una crema di origine anglosassone a base di succo di limone, che unisce il gusto intenso e fresco dei nostri agrumi preferiti a una consistenza morbida e corposa. Pronto in pochi minuti, il lemon curd è il ripieno perfetto con cui farcire squisiti dolci e coloratissime crostate.

Porzione: 200 gr di crema

Tempo: 30 minuti

Ingredienti:
3 limoni non trattati
3 uova
100 gr di zucchero (130 gr per una crema ancora più dolce)
35 gr di maizena
50 gr di burro

Preparazione:
Cominciate grattugiando la scorza ben lavata dei limoni, avendo cura di grattugiare solo la parte gialla e non quella bianca, per evitare sentori amari.
Spremete i limoni, filtrate il succo e incorporatevi la maizena ben setacciata.
Tagliate il burro a cubetti e fatelo sciogliere in un pentolino a bagnomaria, dopodiché aggiungete lo zucchero e mescolate bene.
A parte, sbattete le uova e versatele nel pentolino insieme al burro, continuando a mescolare con una frusta.
Aggiungete il succo di limone e maizena, la scorza grattugiata dei limoni e fate addensare la crema senza smettere di mescolare in modo che non si formino grumi.
Mantenete il fuoco basso per evitare di portare la crema a ebollizione.
Togliete il pentolino dal fuoco una volta raggiunta la consistenza desiderata. Un piccolo trucco è quello di immergere un cucchiaio di legno: se la crema non scivola via allora è pronta. Fate raffreddare e passate la crema al setaccio usando un colino a maglie molto fini, così da eliminare grumi e residui di buccia grattugiata.
Il lemon curd è pronto per essere gustato al cucchiaio o per farcire i vostri dolci preferiti.
E per finire in bellezza, gustate un bicchierino del vostro limoncello preferito: Limoncè!