Semifreddo al Syramusa.

10.01.2020

Cuore caldo dei limoni siracusani, gusto semi-freddo!
Oggi vi proponiamo una ricetta davvero particolare, per un dolce tutto da assaporare: il semifreddo al Syramusa. Le note del nostro limoncello premium accostate al gusto dolce della meringa non solo stupiranno i vostri ospiti più esigenti, ma illumineranno il fine serata regalandovi la ciliegina sulla torta, anzi, sul semifreddo, che tanto aspettavate.
Siete pronti a provarlo?

Porzioni: 4 porzioni
Tempo: 60 minuti

Ingredienti:
Per la meringa aromatizzata:
100 ml di acqua
500 g di zucchero semolato
250 g di albume
Scorza di 3 limoni
30 ml di Syramusa
500 ml di panna semi montata

Per la gelatina:
1 lt di sciroppo
250 ml di Syramusa
7 g di gelatina

Per la salsa alla liquirizia:
8 rossi d’uovo
240 g zucchero
1 lt di latte
10 g di liquirizia pura

Preparazione:
Per la meringa aromatizzata.
Iniziate montando a neve gli albumi. Nel frattempo, sul fuoco, unite lo zucchero con l’acqua e il Syramusa e portate a 120 gradi. Unite il composto ai bianchi d’uovo.
Appena raffreddata la meringa, aggiungete la panna semi-montata e aromatizzata con la buccia di limone. Inserite il composto negli stampi e fateli raffreddare in freezer.

Per la gelatina.
Unite l’acqua, lo zucchero semolato e il Syramusa in una pentola e, a fuoco basso, portate il composto a una riduzione, quindi aggiungete la gelatina.
Trasferite nuovamente in freezer fino ad ottenere una gelatina morbida ma consistente.

Per la salsa di liquirizia.
Unite tutti gli ingredienti a freddo in una busta sottovuoto e cuocete a 85 gradi per 12/14 minuti. Al termine, immergete il sacchetto in acqua e ghiaccio.

Impiattate il semifreddo quindi guarnite con la salsa alla liquirizia.
Per concludere nel migliore dei modi, accompagnate il dolce con un bicchierino ghiacciato di Syramusa!